Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Cagliari, cosa ti darà Nicolas Viola

Il centrocampista classe 1989 si è legato al club sardo fino al 2024

Condividi su:

Nicolas Viola è un nuovo calciatore del Cagliari Calcio. Il centrocampista classe ‘89  è approdato in Sardegna firmando un biennale dopo l’ultima l’esperienza poco proficua tra le file del Bologna, durante la quale ha messo insieme soltanto 6 presenze e 98 minuti totali in campo. Ha acquisito notorietà calcistica con la maglia del Benevento tra il 2017 ed il 2021, periodo in cui si è messo in luce come uno dei migliori centrocampisti della Serie B conquistando per ben due volte la promozione nella massima categoria.

E’ dotato di ottime doti tecniche, balistiche - sono numerosi i gol firmati da piazzato o con tiri dalla distanza - e di visione di gioco, nonché di una buona prolificità che gli ha permesso di segnare 47 reti tra Serie A, B e coppe nazionali. Col passare del tempo ha sviluppato anche una certa duttilità che oggi gli permette di agire efficacemente da mezzala, trequartista o mediano, tuttavia è proprio in quest’ultimo ruolo che il ragazzo ha mostrato con continuità il meglio di sé. Infine, è un affidabilissimo rigorista considerati i 25 rigori su 26 messi a segno in carriera.

Nonostante l’età calcisticamente non più verdissima (compirà 33 anni ad ottobre), Viola è un calciatore fisicamente ancora integro che non ha mai subito gravi infortuni nel corso degli anni. Ciò significa che, se la condizione atletica lo accompagnerà per tutta la stagione, potrà sicuramente dare un contributo molto importante alla causa rossoblù in termini di qualità, esperienza e leadership in mezzo al campo. E magari, visto che non c'è due senza tre, riuscire a centrare la terza promozione in Serie A della sua vita da calciatore dopo quelle già archiviate durante i suoi trascorsi in giallorosso.

Condividi su:

Seguici su Facebook