Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Si infiamma il calciomercato: chi va e chi viene. Nainggolan sempre più vicino alla Juve?

Il centrocampista belga-indonesiano potrebbe accasarsi alla Juve, in caso di qualificazione agli ottavi di Champions. Agazzi-Inter? Non si fa nulla, ma c’è la Fiorentina! Il Cagliari interessato a Mudingayi. Sirene russe

Condividi su:

Entra nel vivo ogni giorno di più il calciomercato, in maniera quasi prepotente. Le voci sulle diverse operazioni dei club, specie i più importanti, si rincorrono tra fonti e smentite.

Radja Nainggolan stasera potrebbe non dormire sonni tranquilli. Il tanto “chiacchierato” centrocampista rossoblù, nel mirino di numerosi top club italiani, dovrà seguire attentamente la partita che si disputerà quest’oggi a Istanbul tra Galatasaray e Juventus.

Stando a quanto riportato da Sportmediaset.it e La Gazzetta dello Sport, l’ad bianconero Marotta avrebbe già allertato la dirigenza del Cagliari che, nel caso in cui la Juve dovesse superare il turno qualificandosi agli ottavi, arriverebbe una proposta concreta per il forte centrocampista belga-indonesiano: prestito con diritto di riscatto fissato a 16 milioni di euro.

Cellino, già messo in guardia da tempo e con il quale si è più volte tentato di avviare una trattativa, ha aperto qualche settimana fa alla cessione del suo gioiello. Ma non sarà di certo disposto a fare sconti.

L’acquisto di Nainggolan aprirebbe per i bianconeri le porte per una cessione illustre: Pogba al Psg.

Intanto, la dirigenza rossoblù lavora anche in entrata (fonte Tuttomercatoweb.it): si parla di un interessamento per il centrocampista belga di origini congolesi Gaby Mudingayi, il quale potrebbe lasciare l’Inter già a gennaio andando a rimpolpare il reparto rossoblù.

FcInterNews.it fa sapere che Michael Agazzi non vestirà la maglia dell’Inter: i nerazzurri hanno già portieri di sicuro affidamento, nonostante Handanovic abbia commesso domenica contro il Parma il primo grande errore della sua esperienza lombarda. Tuttavia, per Agazzi non mancano le proposte, da parte di società importanti: è ormai dato per fatto l’accordo con la Fiorentina, sulla base di un contratto biennale e una contropartita tecnica per il Cagliari.

Per finire, come già riportato dal nostro quotidiano, suonano le sirene russe per Davide Astori. Il difensore centrale rossoblù è cercato dalla Lokomotiv Mosca.

Gianluca di Marzio parla di una proposta contrattuale da parte del club russo per una somma pari a 2,5 milioni di euro. Per ora si tratta solo di un timido approccio, l’offerta concreta potrebbe essere formulata tra qualche settimana.

Tanta carne al fuoco, ma finché non si vedrà nero su bianco, non si crederà a nulla. Attendiamo ancora tre settimane, quando prenderà avvio il calciomercato.

Condividi su:

Seguici su Facebook