Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Cerri: "Il mio ritorno a Cagliari? Sono i casi della vita: voglio vestire la maglia della Juve"

"Vi racconto come sono andate le cose, su Han..."

La Redazione
Condividi su:

In un’intervista ai microfoni di Tuttosport, parla l’ex attaccante del Cagliari, Alberto Cerri.

Ecco le sue parole:

“Il mio ritorno a Cagliari? Sono i casi della vita. Inizialmente, appena usciti i primi rumors, mi ero messo l’animo in pace. Dover lasciare l’universo Juventus mi sarebbe dispiaciuto molto, ma se la Serie A avesse chiamato, io avrei risposto di sì.

Questo pensiero è durato appena 24 ore, poi il mio procuratore mi ha rassicurato e ora sono felice. Futuro alla Juventus? Uno dei miei obiettivi futuri è quello di vestire la maglia bianconera, ma per arrivare a questo sogno dovrò fare un percorso ben preciso.

Lo scambio con Han? I nostri compagni di squadra spesso facevano battute su questo tema: è una situazione alquanto rara e particolare fare uno scambio in sede di mercato tra due giocatori della stessa compagine.

Han tecnicamente? È forte e abbina un perfetto mix tra cinismo, forza e rapidità: inoltre ha intelligenza tattica e caratterialmente è una persona solare. I miei modelli? Da ragazzino, avevo in camera il poster di Zlatan Ibrahimovic, ma ora preferisco Higuain e Kane, con il Pipita leggermente in vantaggio.

Quando guardo le partite della Juventus, osservo attentamente le sue giocate. Obiettivo stagionale? Andare in doppia cifra a livello di gol segnati”.

Condividi su:

Seguici su Facebook