Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Pulga: "Con Lopez o con Rastelli il Cagliari si salva uguale: su Barella..."

"Contro il Napoli i rossoblù devono far punti"

La Redazione
Condividi su:

A pochi giorni dal grande match tra Cagliari e Napoli, parla ai microfoni di Radio Kiss Kiss l'ex tecnico rossoblù Ivo Pulga.

Ecco le sue dichiarazioni:

"Tra Napoli e Cagliari c'è una grande rivalità e per i sardi questa è una partita parecchio sentita. Per Sarri e la sua squadra non sarà una gara semplice da affrontare. Rispetto al passato, c'è finalmente una sfida a due. Se Juventus e Napoli andranno di questo passo, sfioreranno entrambe i 100 punti.

La partita che deciderà l'assegnazione del tricolore sarà lo scontro diretto del 20 aprile. Odio tra cagliaritani e napoletani? Credo sia una banalità e poi i tifosi non giocano e può succedere di tutto. Il Cagliari deve fare punti anche perchè domenica c'è Crotone-Spal. 

Il Cagliari? La squadra si salverà con Lopez e lo stesso avrebbe fatto se fosse rimasto Rastelli. Con Rastelli il rapporto con la tifoseria si era incrinato e credo sia stato il motivo scatenante dell'esonero. Barella? E' un predestinato, ha ottime doti tecniche e personalità. E' come Verratti ma dalla sua ha più dinamismo".

Condividi su:

Seguici su Facebook