Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Dal bolide di Herrera che fece esplodere il Sant’Elia, fino a Matri (VIDEO)

I precedenti tra Cagliari e Parma in massima serie

Condividi su:

Domenica si affronteranno al Sant’Elia Cagliari e Parma. I sardi cercano la salvezza matematica, i ducali vogliono riprendere il cammino verso l’Europa.
Sono 17 i precedenti in Serie A tra le due compagini. 7 le vittorie del Cagliari, 5 quelle parmensi e altrettanti i pareggi. I rossoblù hanno segnato 18 gol, gli ospiti 15.
Per ben 35 anni le squadre si sono sfidate solamente nella serie cadetta (il primo incontro risale alla stagione ‘54/55: la partita terminò 1-1).

La prima in massima serie fu invece nel campionato ‘90/91, quello della miracolosa salvezza targata Claudio Ranieri. Fu il Cagliari a vincere 2-1 (Fonseca, pari di Osio e gran gol al ’94 di Herrera che fece esplodere il Sant’Elia).

Due anni più tardi giunse la prima vittoria parmense (0-1, grazie alla rete di Brolin). Nel ‘93/94 i ducali portarono ancora a casa l’intera posta, stavolta però con un pesante 0-4 (Asprilla, doppietta di Melli e Zola).

Il Cagliari tornò alla vittoria la stagione successiva, con il punteggio di 2-0 (Berretta e Oliveira), ripetendosi all’ultima giornata del campionato ‘95/96 con il medesimo risultato: autorete di Sensini e rigore di Oliveira.

Nell’ottobre 1996 il Parma si impose con il minimo scarto (rete di Chiesa), mentre due anni dopo furono i sardi, grazie al gol di Kallon, a uscire vincitori.
Rocambolesco il 2-3 della disgraziata stagione ‘99/2000, culminata con la retrocessione: nei minuti iniziali Fuser e Amorso, pareggio con Berretta e De Patre, e rete decisiva di Stanic.

Il Cagliari dell’ex parmense Zola, nell’anno del ritorno in Serie A, sconfisse i ducali col punteggio di 2-1 (Abeijon, pari di Marchionni ed Esposito); l’anno successivo ancora vittoria, stavolta per 3-1 (Capone, Suazo su rigore ed Esposito; gol della bandiera dell’ex Corradi a giochi ormai fatti). 

Nelle ultime 6 stagioni ben quattro pareggi hanno caratterizzato la sfida tra Cagliari e Parma: due 0-0, due 1-1 (nel 2007/2008, con reti di Jeda e Reginaldo, e nell’ultima giornata del 2010/2011, con i gol di Bojinov e l’autorete di Feltscher), intervallati dalla vittoria rossoblù per 2-0 nel febbraio 2010 (autogol di Zaccardo e Matri).

Lo scorso anno, in quel di Trieste, i rossoblù oramai salvi e con la testa alle vacanze vennero sconfitti in virtù della rete di Rosi.
Ma domenica, in quel rudere quale è il Sant’Elia, sarà invece sfida vera, nella quale nessuna delle due formazioni vorrà regalare nulla: i tre punti fanno gola a entrambe.

Condividi su:

Seguici su Facebook