Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La rimonta firmata dal duo Nenè-Sau unico precedente contro il Sassuolo

Il precedente casalingo contro i neroverdi

Condividi su:

Oggi alle 18 si affronteranno al Sant’Elia Cagliari e Sassuolo. Sarà la seconda sfida in assoluto tra le due compagini.

La formazione sarda e quella emiliana, infatti, prima della scorsa stagione non si erano mai affrontate, nemmeno in amichevole. Il Sassuolo, che fino alla metà degli anni 2000 ha militato in Serie C2 (attuale Seconda Divisione), è approdato in C1 (Prima Divisione) nel 2006, e solo due anni dopo in B, nel 2008, grazie alla promozione ottenuta con Massimiliano Allegri in panchina. Allenatore che si sarebbe seduto, l’anno successivo, su quella rossoblù.

Alla prima esperienza in A, il Sassuolo, dopo una prima parte di stagione da dimenticare, è riuscito a conquistare la salvezza grazie a una sontuosa campagna acquisti di riparazione e al ritorno in panchina di Eusebio Di Francesco.

Lo scorso anno al Sant’Elia è stato pareggio: 2-2. Neroverdi in avanti con l’ex Marzorati e Zaza, ripresi da Nenè e dalla rete all’87’ di Sau.
Stasera un Cagliari voglioso di continuare la risalita in classifica cercherà di conquistare i tre punti: battere il Sassuolo, in qualsiasi modo, è la priorità.

Condividi su:

Seguici su Facebook