Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Cagliari, le ultimissime di formazione

Rossoblu in campo alle 15:00 alla Sardegna Arena contro l'Udinese

Condividi su:

Missione tre punti: contro l'Udinese il Cagliari deve portare a casa una vittoria, dopo cinque gare senza successi, così da salutare la Sardegna Arena nel migliore dei modi prima del 2021. Al momento gli isolani sono dodicesimi a 13 punti: un punto più in su ci sono proprio i friulani (con una gara in meno), per cui si proverà il sorpasso.

Le scelte - Di Francesco ha qualche grattacapo, tra Covid e infortuni vari. Cragno partirà sicuramente titolare, questa è l'unica vera certezza. In difesa, partendo da destra, Zappa è inamovibile, mentre dall'altra c'è Lykogiannis. In mezzo invece sorgono i problemi: Klavan ha il Covid, mentre Walukiewicz darà forfait visto che non ha ancora recuperato dal guaio muscolare contro il Parma. Per cui uno dei centrali sarà quasi sicuramente Carboni, mentre per il secondo si prevede un ballottaggio a tre: Godin, Pisacane o Ceppitelli. L'uruguagio è reduce dal coronavirus e non sta al meglio, ma dall'altra parte neanche l'ex capitano ha i 90' nelle gambe. Si vedrà oggi.

A centrocampo dovrebbe tornare Marin, che ha riposato nell'ultima, mentre Rog sembra indispensabile. Davanti ai due mediani si prospetta il tridente tipico: sull'out destro Nandez, che sembra aver recuperato pienamente dal Covid, sulla catena mancina spazio invece a Sottil e al centro il solito Joao Pedro.

Come terminale d'attacco è ballottaggio tra Pavoletti e Simeone: il numero 30 è partito dalla panchina a Parma per rifiatare, ma scalpita anche il Cholito, che in teoria è la prima scelta di Di Francesco.

Questa mattina verranno resi noti i convocati e allora si avrà un quadro più chiaro della situazione, ma salvo eventuali sorprese l'undici anti Udinese dovrebbe essere questo, con le varie staffette.

Condividi su:

Seguici su Facebook