Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

TRIS VINCENTE!

Pisacane-Joao-Ionita, il Cagliari sbanca Chievo e vola verso la salvezza: 3-0. La cronaca

Condividi su:

Terminata la sosta per le Nazionali e rientrati in gruppo tutti i giocatori in giro per il mondo, il Cagliari si reca al Bentegodi di Verona per affrontare il Chievo e mettere metaforicamente "una pietra sopra" al discorso salvezza. I gialloblù dal canto loro, classifica a parte, vivono un discreto momento e cercheranno di agguantare i punti necessari ad alimentare le ultime flebili speranze residue di mantenere la categoria. L'andata in Sardegna terminò 2-1: per il Cagliari reti di Pavoletti e Castro, per il Chievo Stepinski. Il match sarà l'anticipo del venerdì della 29^ giornata di Serie A, calcio d'inizio fissato alle 20:30.

Chievo-Cagliari: statistiche Opta (Eurosport)

Nemmeno un pareggio nelle ultime otto sfide tra Chievo e Cagliari in Serie A, con sei successi veneti e due vittorie sarde.

Il Chievo è imbattuto in casa contro il Cagliari in Serie A, grazie a sei vittorie e sei pareggi: tra le squadre contro cui i gialloblu non hanno mai perso, quella sarda è la formazione affrontata più volte (12).

Una vittoria dopo 28 giornate per il Chievo: solo il Varese nel 1971/72 e l’Ancona nel 2003/04 hanno fatto peggio – entrambe arrivarono a una vittoria alla 29ᵃ gara.

Dopo aver vinto le ultime due partite interne dello scorso campionato, il Chievo ha ottenuto un solo successo nelle 14 gare casalinghe della Serie A 2018/19: cinque pareggi e otto sconfitte.

Nelle ultime sei partite di campionato il Cagliari ha alternato una sconfitta senza gol in trasferta a una vittoria casalinga con due reti all’attivo (2-1 contro la Fiorentina nell’ultima gara).

Il Cagliari ha pareggiato tutte le ultime tre gare disputate dopo una partita della Nazionale italiana.

Chievo (due) e Cagliari (quattro) sono le due squadre che hanno segnato meno nei primi 30 minuti di gioco in questo campionato.

Il Cagliari è la squadra che ha segnato più gol (14) a seguito di un cross in questo campionato.

Il primo gol dell’attaccante del Chievo, Mariusz Stepinski, in Serie A è arrivato nel settembre 2017, proprio contro il Cagliari, in una trasferta vinta 2-0 dai gialloblù.

Nelle cinque gare di questo campionato disputate senza Leonardo Pavoletti (assente per squalifica), il Cagliari non ha mai vinto: quattro sconfitte e un pareggio.

Chievo-Cagliari: la vigilia di Di Carlo e Maran

Il tecnico de Chievo Domenico Di Carlo ha sottolineato come la sua squadra non debba guardare la posizione in classifica e lottare per racimolare ogni punto possibile da qui alla fine del campionato.

“Forti dentro per affrontare al meglio questo finale di campionato, i punti ormai sono fondamentali. Rolly (Rolando Maran n.d.r.) è un bravo allenatore che fa giocare bene le sue squadre. Il Cagliari è forte, ritroveremo vecchi amici ma in campo ognuno cercherà di raggiungere i propri obiettivi. Sono convinto che faremo una grande prestazione, vedremo i nostri giocatori in campo che daranno battaglia, da veri uomini duri".

L'allenatore rossoblù Rolando Maran ha invece ricordato con affetto la propria precedente esperienza veronese per poi prevedere che l'impegno sarà sicuramente difficile a causa dell'atteggiamento battagliero che probabilmente metteranno in campo gli avversari.

"Torno in una piazza che mi ha dato tanto e a cui sarò sempre riconoscente. Ora penso al Cagliari ma è una partita diversa dalle altre. Dobbiamo portare a casa il più possibile da questa partita, per noi è una gara molto importante. Gli Azzurri sono tornati carichi, è normale. Ma tutto il gruppo è particolarmente motivato in questo momento. Non sono convocati Pavoletti, Castro e Klavan. L'estone, per quanto recuperato, deve ancora ritrovare il ritmo partita. Domani dobbiamo mettere in campo la stessa intensità delle ultime gare. Troveremo una squadra che proverà a non farci giocare, servirà tanta attenzione. Ho visto la squadra allenarsi per 15 giorni a grandi ritmi. La prova del nove è sempre il campo: abbiamo un test da superare, sono fiducioso. Conosco molto bene l'ambiente dell Chievo Verona e sono convinto che la loro forza sia il gruppo. Cacciatore ha una fisicità diversa da quella di Srna. Entrambi sono utili alla causa, ben venga averli disponibili. Birsa sta molto meglio, deve solo ritrovare il feeling con il campo. Barella è un piacere da allenare. Oltre ad avere margini enormi di miglioramento, giorno dopo giorno dimostra di avere grande voglia di crescere. Sono molto contento del rinnovo del Ds Carli, faccio i complimenti al Presidente per la scelta. Cagliari ha un grande futuro davanti: mi auguro che anche la questione nuovo stadio prosegua senza intoppi, se lo meritano i tifosi e se lo merita la città".

Chievo-Cagliari: i precedenti della sfida

Domani sera il Cagliari affronterà il Chievo: sono 14 le gare disputate a Verona tra gialloblù e rossoblù, tra Serie A e B. 8 le vittorie dei padroni di casa, 6 i pareggi e nessun successo sardo. Gli isolani sono riusciti a timbrare il cartellino 7 volte, i padani 16.

Chievo-Cagliari: la designazione arbitrale

Rese note le designazioni arbitrali. Chievo-Cagliari verrà diretta dal Sig. Abisso. Verrà coadiuvato da Tegoni e Bottegoni, quarto uomo Pezzuto. Al Var Piccinini e Fiorito.

FORMAZIONI UFFICIALI

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Depaoli, Andreolli, Barba, Jaroszynski; Leris, Dioussé, Hetemaj; Giaccherini; Stepinski, Meggiorini. All.: Di Carlo.

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Cacciatore, Ceppitelli, Pisacane, Pellegrini; Faragò, Cigarini, Ionita; Barella; Joao Pedro, Thereau. All.: Maran

Fabrizio Cacciatore ha parlato prima del match contro il Chievo. Ecco le sue parole:

“Un po’ di emozione oggi c’è, ho passato anni belli qui, ma ora cerchiamo di fare una grande gara. Nazionale? Chi è rimasto ad Asseminello si è allenato bene, vediamo di portare quello che abbiamo fatto in campo”.

Anche Marcello Carli, DS del Cagliari fresco di rinnovo contrattuale, ha parlato nel pre gara di Chievo-Cagliari:

“È stato un passaggio straordinario quello dello stadio, a un certo punto sembrava ci potessero essere problemi ma il presidente ha insistito perché ci tiene, è un punto di partenza straordinario per far crescere la società. Il nostro sogno è far giocare un Cagliari più forte in uno stadio bellissimo”.

Buonasera a tutti i lettori da Antonello Cossu e benvenuti nella diretta di Chievo-Cagliari, match d'apertura della 29^ giornata di Serie A.

I giocatori sono sul campo per il riscaldamento, il calcio d'inizio è fissato tra 12 minuti circa.

1' FISCHIO D'INIZIO! E' COMINCIATA CHIEVO-CAGLIARI!

2' In queste prime battute le due squadre si studiano, ritmo basso e già diversi falli.

3' Chievo partito con aggressività, secondo calcio d'angolo per i gialloblù.

7' Prima grande occasione del match sul sinistro di Meggiorini, Cragno è strepitoso nella respinta. Palla in corner.

8' Chievo in totale controllo del match, il Cagliari tenta di rimettersi un po' in ordine.

10' Barella a terra, problema alla spalla destra per lui.

13' Barella rientra in campo senza apparenti problemi.

16' GOL DI PISACANE! IL CENTRALE NAPOLETANO SI INSERISCE NELLA RETROGUARDIA VERONESE E GIRA IN RETE DI TESTA IL BEL CROSS DI PELLEGRINI. 0-1, CAGLIARI AVANTI ALLA PRIMA OCCASIONE BUONA!

20' Doccia fredda per i padroni di casa che si ritrovano sotto dopo aver dominato quasi tutto il primo terzo di gara.

22'    Giallo per Depaoli, fallo su Ionita.

23' Prova a reagire il Chievo ma ora i rossoblù sono vivi e in partita, oltre che in vantaggio di una rete.

26' Palla persa in uscita del Cagliari e conclusione velleitaria di Hetemaj, Cragno blocca senza problemi.

30' Esattamente quindici minuti alla fine del primo tempo, Cagliari in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Pisacane: 11° gol di testa per i rossoblù in questa stagione.

33' RADDOPPIO DEL CAGLIARI! BARELLA PARTE DA SINISTRA E SI ACCENTRA RESISTENDO ALLE CARICHE DI DUE AVVERSARI, COL DESTRO SERVE JOAO PEDRO CHE DI PRIMA INTENZIONE FULMINA SORRENTINO E METTE IL PALLONE NEL SACCO!

36' Chievo sparito dal campo dopo il gol subito, bravo il Cagliari ad approfittarne e a portarsi avanti di due reti.

38' Cragno smanaccia in corner un colpo di testa di Meggiorini.

38' Palo di Stepinski a portiere battuto! Incornata del polacco e palla sul legno, Chievo sfortunato in questo frangente.

40' Ultimi cinque giri di orologio, ospiti in pieno controllo della partita.

43' TRIS DEL CAGLIARI! CROSS DI CACCIATORE E COLPO DI TESTA DI IONITA CHE BATTE ANCORA SORRENTINO. SOLO I ROSSOBLU' IN CAMPO AL BENTEGODI!

45' Due minuti di recupero.

47' TERMINA IL PRIMO TEMPO AL BENTEGODI, CAGLIARI IN VANTAGGIO 3-0 SUL CHIEVO GRAZIE ALLE RETI DI PISACANE, JOAO PEDRO E IONITA.

45' COMINCIA IL SECONDO TEMPO DI CHIEVO-CAGLIARI!

46' Altra azione strepitosa di Barella che parte dalla trequarti, si inserisce in area e conclude col sinistro, palla fuori di un soffio.

49' Nessun cambio in questa ripresa, tra qualche minuto potrebbe esserci spazio per i primi subentranti.

52'       Doppio giallo e quindi rosso per Depaoli, fallo imprudente su Cigarini. Chievo in 10.

54'    Fallo di Faragò su Bani e ammonizione per il numero 24.

54' Primo cambio per Di Carlo: fuori Jaroszynski e dentro Bani.

57' Cagliari in piena gestione del risultato, ottima la partita degli uomini rossoblù dal quarto d'ora in poi.

58' Il Chievo si sistema con una retroguardia a tre con il nuovo entrato Bani che agisce come centrale di destra.

59' Grande occasione sul mancino di Leris ma palla centrale e gran risposta, di pura reattività, di Cragno.

60'    Giallo per Leris, sanzionato un fallo di frustrazione al termine della medesima azione descritta poco fa.

62'    Giallo anche per Meggiorini: troppo plateali le proteste dell'attaccante gialloblù, molto nervoso a seguito di una deviazione non colta dal direttore di gara.

65' Fase di gara favorevole al Chievo: i ragazzi di Di Carlo tentano di mettere almeno la firma sul match.

69' Cambio per Maran: fuori Thereau, impalpabile, e dentro Alberto Cerri.

71'    Ammonito Bani, entrata dura e fuori tempo su Faragò.

72'    Giallo anche per Cerri, sbracciata in area su Meggiorini punita forse un po' severamente dall'arbitro.

73' Secondo cambio per il Chievo: fuori Meggiorini e dentro Pucciarelli.

75' Partita che non ha più nulla da dire in termini di risultato, quindici alla fine.

76' Ultimo cambio per Di Carlo: fuori Dioussé e dentro Rigoni.

79' Doppio cambio per Maran: fuori Ionita e Joao Pedro, dentro Deiola e Birsa.

82' Deiola spreca tutto! Palla sbilenca di Pellegrini dalla bandierina, Cigarini  recupera e imbuca per il centrocampista sardo che, solo davanti a Sorrentino, non controlla e butta via una bella giocata del numero 8 rossoblù.

85' Cinque alla fine del match, risultato ormai deciso da tempo grazie ai gol di Pisacane, Joao Pedro e Ionita.

87'    Giallo per Giaccherini, sanzionato uno sgambetto ai danni di Barella.

88'    Ammonito anche Cigarini, fallo da dietro su Hetemaj.

90' Due minuti di recupero.

92' FINISCE QUI! UN GRAN BEL CAGLIARI ANNICHILISCHE IL CHIEVO E METTE A SEGNO LA SECONDA VITTORIA ESTERNA DI QUESTO CAMPIONATO! 3-0 IL RISULTATO FINALE.

Buon proseguimento di serata a tutti i lettori da Antonello Cossu, rimanete collegati per le pagelle dei protagonisti e le dichiarazioni post gara.

Condividi su:

Seguici su Facebook