GIU' IL SIPARIO: CAGLIARI SCONFITTO

All'Arena passa il Genoa per 1-0

pubblicato il 22/05/2021 in Live da Antonello Cossu
Condividi su:
Antonello Cossu
2020

Da parte di Antonello Cossu è tutto, un saluto ed un ringraziamento ai lettori dalla redazione di www.blogcagliaricalcio.net. Rimente collegati per le pagelle e le dichiarazioni dei protagonisti nel dopo gara.

95' Triplice fischio di Meraviglia! Il Genoa si impone 1-0 sul Cagliari grazie alla rete firmata al 15' da Shomurodov. Finisce qui la stagione di entrambe le squadre, archiviata con una salvezza conquistata nelle ultime giornate del campionato.

94'     Giallo per Strootman, fallo su Gaston Pereiro.

93' Rovella fa tutto da solo e impegna Cragno ad una parata non difficile col sinistro. Riparte il Cagliari.

91' Joao Pedro! Grande giocata in un fazzoletto del brasiliano e destro da posizione ravvicinata che termina alto. Il brasiliano chiede un tocco di Paleari che Meraviglia non ravvisa, rimessa dal fondo per gli ospiti.

90' quattro minuti di recupero assegnati da Meraviglia.

89' Sostituzione nel Genoa: fuori Zappacosta e dentro Mimmo Criscito.

88' Sinistro violento di Kallon deviato dalla difesa di casa, angolo per il Genoa.

86' Cambio nel Genoa: fuori Shomurodov, dentro Radovanovic.

83'         Fallo in ritardo su Sottil e secondo giallo per Behrami, il Genoa rimane in 10 uomini. 

80' Cambio nel Cagliari: fuori Lykoggianis, al suo posto Sottil.

78' Conclusione a giro di Rovella che non termina molto sopra la porta di Cragno. Rimessa per il Cagliari.

77'     Fallo di Carboni su Shomurodov impegnato in una ripartenza. Ammonizione per il difensore sardo.

74' Kallon scatta in profondità beffando la difesa cagliaritana, salta Cragno e deposita in rete il 2-0. C'era però posizione di fuorigioco del giovane attaccante, punizione per i padroni di casa.

71' Meno di venti minuti alla fine del match, Cagliari ancora in svantaggio 1-0 contro il Genoa.

69' Doppio cambio nel Cagliari: fuori Cerri e Deiola, dentro Pereiro e Simeone.

65' Cagliari ad un passo dal pareggio! Lykogiannis crossa in mezzo per Joao Pedro, Paleari esce in anticipo consegnando il pallone a Zappa ma il destro a botta sicura del difensore viene respinto sulla linea da Zapata! 

64'     Fallo in netto ritardo di Melegoni su Joao Pedro, ammonizione per il centrocampista del Genoa.

63' Cragno! Grande intervento del portiere rossoblù a negare il primo gol in Serie A al giovanissimo Kallon, autore di una bella giocata col sinistro! Angolo per il Genoa.

61' Paleari! Il portiere del Genoa respinge il colpo di testa ravvicinato di Cerri spedendo la sfera in angolo con un po' di fortuna.

60' Cerri rimane a terra per un principio di crampi. L'attaccante riceve l'assistenza di Joao Pedro e si rialza senza problemi.

57' Cambio nel Genoa: fuori Goran Pandev, dentro Zajc.

55' Contropiede pericoloso del Genoa neutralizzato dal rientro di Deiola su Kallon in fase di recupero.

52'     Ammonizione per Behrami, trattenuta ai danni di Joao Pedro.

50' Shomurodov! L'attaccante del Genoa conclude nell'area piccola raccogliendo il suggerimento di Pandev e trovando la pronta risposta di Cragno.

47' Cambi per Cagliari a Genoa: per i sardi fuori Nandez e dentro Zappa, per i liguri dentro Kallon e Valon Behrami, fuori Masiello e Pjaca.

46' Inizia la ripresa del match!

47' Termina la prima frazione di gioco: Genoa avanti 1-0 grazie al gol di Shomurodov. Ora l'intervallo e poi la ripresa del match.

45' 2 minuti di recupero assegnati dal direttore di gara Meraviglia.

44' Contropiede fulmineo del Cagliari condotto da Joao Pedro e finalizzato da Cerri col destro: pallone sul fondo dopo una deviazione. Corner.

40' Cinque minuti più eventuale recupero al termine della prima frazione, parziale sempre sull'1-0 in favore del Genoa.

36' Dopo una buona fase innescata dallo svantaggio, il Cagliari ha abbassato i ritmi e il Genoa è riuscito ad alzare il proprio baricentro.

32' Conclusione di Cerri dal limite dell'area che si spegne alta sopra la traversa, nessun pericolo per Paleari.

30' Sinistro violento di Zappacosta, pallone sul fondo di un paio di metri abbondanti. Non c'è stata deviazione, rimessa dal fondo per il Cagliari.

29' Fallo di Nandez su Zappacosta in proiezione avanzata, calcio di punizione per il Genoa.

25' Scocca il venticinquesimo alla Sardegna Arena, Genoa in vantaggio 1-0 grazie alla rete firmata da Shomurodov.

21' Joao Pedro viene murato dalla difesa del Genoa! Cerri fa il velo per Marin, il romeno mette in mezzo la sfera da destra per il 10 rossoblù che colpisce col piatto destro trovando l'opposizione di Rovella! 

18' Grande occasione per Marin! Il centrocampista riceve liberissimo il pallone nel cuore dell'area di rigore da Joao Pedro ma non incuadra la porta col destro! Brivido per Paleari!

15' Gol del Genoa, Eldor Shomurodov! L'attaccante del Grifone riceve in profondità il pallone da Rovella e salta Cragno con un tocco sotto mancino! Gran gol dell'uzbeko, Genoa avanti 0-1!

12' Rovella pesca in area Shomurodov, conclusione al volo e pallone fuori.

10' Il Cagliari deve fare subito a meno di Nainggolan: fuori il belga e dentro Duncan, problema muscolare per l'ex Roma.

8' Scontro Cerri-Paleari in area di rigore, gioco fermo. Punizione per il Genoa.

6' Nainggolan ci prova dalla distanza, nessun problema per Paleari.

4' Palo di Joao Pedro! Colpo di testa del brasiliano su suggerimento di Lykogiannis, il pallone si schianta sul legno e poi termina sul fondo. Corner.

3' Ritmi blandi in questo avvio, come era ampiamente prevedibile considerata l'assenza di obbiettivi per entrambe le squadre.

1' Fischio di Meraviglia, primo possesso del Cagliari!

Squadre in campo, Cagliari-Genoa sta per cominciare!

Buonasera ai lettori di www.blogcagliaricalcio.net da parte di Antonello Cossu e benvenuti alla cronaca testuale di Cagliari-Genoa, match valido per la 38^ e ultima giornata del campionato di Serie A. Le due compagini hanno annunciato le formazioni ufficiali e tra poco i 22 titolari scenderanno in campo per effettuare il consueto riscaldamento pre partita. Calcio d'inizio fissato alle 20:45.


CAGLIARI-GENOA: FORMAZIONI UFFICIALI

CAGLIARI (3-4-2-1): Cragno; Klavan, Rugani, Carboni; Nandez, Marin, Deiola, Lykogiannis; Nainggolan, Joao Pedro; Cerri.

GENOA (4-3-1-2): Paleari; Goldaniga, Zapata, Masiello, Zappacosta; Strootman, Rovella, Melegoni; Pjaca; Pandev, Shomurodov.

CAGLIARI-GENOA: PREVIEW E PROBABILI FORMAZIONI

Atto finale, il più dolce di tutti. Il Cagliari conclude la sua stagione in casa, e con la certezza aritmetica della salvezza, arrivata prima ancora dell'ultimo match contro il Milan, poi pareggiato 0-0. I rossoblù ospitano il Genoa per concludere al meglio la stagione, per regalarsi lo sfizio di raggiungere la simbolica quota 40, e superare anche gli stessi liguri. Liguri che hanno vissuto un finale di stagione decisamente meno apprensivo del Cagliari, archiviando la pratica salvezza con anticipo, e arrivano dalla sconfitta indolore con l'Atalanta, un 3-4 al Ferraris.

Probabili formazioni

Cagliari (3-5-2): Cragno; Ceppitelli, Godin, Carboni; Nandez, Marin, Nainggolan, Deiola, Lykogiannis; Cerri, Joao Pedro. All.Semplici

Genoa (3-5-2): Paleari; Goldaniga, Zapata, Masiello; Ghiglione, Strootman, Rovella, Zajc, Zappacosta; Shomurodov, Destro. All.Ballardini

Arbitro: Signor Francesco Meraviglia di Pistoia

Calcio d'inizio: sabato 22 maggio 2021, ore 20:45, Sardegna Arena, Cagliari.

CAGLIARI-GENOA: STATISTICHE OPTA (Eurosport)

Entrambe le ultime due sfide di campionato tra Cagliari e Genoa sono terminate con un 1-0 a favore della squadra ligure; il Grifone non ha mai ottenuto tre successi consecutivi in Serie A contro questa avversaria.

Il Cagliari ha vinto sei delle ultime otto gare interne in Serie A contro il Genoa (1N, 1P); quella ligure è la squadra contro cui i sardi hanno ottenuto più successi casalinghi nella competizione dalla stagione 2011/12 a oggi.

Il Cagliari ha pareggiato 0-0 entrambe le ultime due gare di campionato e soltanto una volta nella sua storia ha ottenuto tre pareggi di fila a reti inviolate in Serie A: nel settembre 1979.

Il Cagliari è, con Napoli e Atalanta, una delle sole tre squadre a non aver perso nessuno degli ultimi sette incontri giocati in Serie A (quattro successi e tre pareggi per i sardi).

Il Genoa è uscito sconfitto in cinque delle ultime sette trasferte di campionato, trovando invece il successo nelle due rimanenti, tra cui quella più recente, contro il Bologna (2-0).

Il Cagliari, a quota nove vittorie in questo campionato, potrebbe chiudere una stagione di Serie A con meno di 10 successi all’attivo per la prima volta dal 2014/15 (otto in quel caso), in occasione dell'ultima retrocessione in Serie B dei sardi.

Cagliari (544) e Genoa (526) sono due delle tre squadre che hanno subito più tiri nel corso di questo campionato: meno soltanto del Crotone (584).

L’attaccante del Cagliari João Pedro ha realizzato tre reti contro il Genoa in Serie A, tutte arrivate in Sardegna: una al Sant'Elia nel 2017 e due alla Sardegna Arena.

Goran Pandev del Genoa ha segnato sei gol al Cagliari in Serie A (ne conta di più solo contro il Livorno, sette) - l'attaccante macedone della squadra ligure non ha ancora trovato la rete in trasferta in questo campionato: la sua ultima marcatura esterna risale infatti al luglio 2020 (v Udinese).

Mattia Destro è andato a segno in tutte le ultime tre partite di Serie A giocate contro il Cagliari (due reti con il Bologna, l’ultima con il Genoa nella gara d’andata). In generale, l’attaccante dei liguri ha segnato sette gol nella competizione contro i sardi: più che contro qualsiasi altra avversaria attualmente nella competizione.

CAGLIARI-GENOA: IL METEO

Cieli sereni e senza particolari addensamenti per tutto l'arco della giornata. Non sono previste precipitazioni. Le temperature saranno comprese tra i 18 e i 19 gradi, con un indice di umidità relativa pari al 76 %.

I venti saranno moderati e provenienti da Nord-Ovest.

Visibilità prevista: buona.

CAGLIARI-GENOA: LA VIGILIA DI SEMPLICI

Ecco la conferenza stampa di Leonardo Semplici, condotta alla vigilia di Cagliari-Genoa: 

"Riconferma da parte di Giulini? Le parole del Presidente mi fanno piacere, io mi auguro di poter proseguire e di continuare questa avventura.

Cambiamenti nell'undici di domani? La formazione sarà simile a quella di Mialno, ci teniamo a chiudere bene il campionato e cercherò di mettere in campo i giocatori che mi danno più garanzie. Puntiamo ad arrivare il più in alto possibile in classifica, potrebbe esserci qualche cambio ma metterò una formazione che possa fare bene.

C'è un clima di grande serenità adesso dopo questa salvezza, i ragazzi si sono allenati bene ma con il sorriso sulle labbra, senza troppo stress ma cercando di preparare bene la gara. Io sono venuto qua per provare a salvare il Cagliari e ci siamo riusciti, questo mi crea fiducia per il futuro. Per quanto riguarda il futuro ci metteremo a sedere e valuteremo insieme, come ad esempio i giocatori da cui ripartire.

Deiola e Carboni? Quando sono arrivate non li conoscevo personalmente, poi ho visto il loro valore e quelle qualità che cercavo per darmi una mano nel raggiungere l'obiettivo. Sono stati bravi a farsi trovare pronti e sono stati importantissimi, ma tutti quanti sono stati bravi, bisogna esaltare anche quelli che sono entrati dalla panchina, entrare a gara in corso è sempre difficile e questa è stata la nostra forza.

I cambi hanno portato un valore aggiunto, i ragazzi si sono allenati sempre con grande determinazione e i miei ringraziamenti vanno in particolare a quelli che hanno giocato meno e che si sono fatti trovare pronti.

Esigenze particolari per andare avanti? Ci dev'essere un comune accordo e un'identità precisa, ma non ho richieste particolari.

Momento più bello? L'immagine che mi porterò dietro è la gara che ci ha tirato fuori da una brutta situazione, ovvero la gara col Parma, che abbiamo ribaltato grazie alla mentalità e ai cambi.

Ho ricevuto tantissimi messaggi di forza sia nelle partite vinte e in quelle perse, mi auguro di vedere di nuovo i tifosi allo stadio perché ci danno una spinta importante. Quando sono arrivato ho dovuto incidere sull'aspetto mentale, i giocatori erano in difficoltà, era una situazione grigia, ho cercato di far capire ai ragazzi cosa bisognava fare in quella situazione, loro si sono adeguati alle mie idee e piano piano ce l'abbiamo fatta".

CAGLIARI-GENOA: I PRECEDENTI DELLA SFIDA

Cagliari e Genoa saluteranno il campionato alla Sardegna Arena con la salvezza in tasca.

Le due compagini si sono fronteggiate 31 volte tra Serie A e B: 20 le vittorie dei padroni di casa, 7 i pareggi e 4 i successi dei liguri. 50 le reti cagliaritane, 24 quelle genoane.

CAGLIARI-GENOA: LA DESIGNAZIONE ARBITRALE

La gara tra Cagliari e Genoa, in programma alla Sardegna Arena sabato alle 20:45, verrà diretta dal Sig. Francesco Meraviglia di Pistoia.

Sarà coadiuvato dagli assistenti Luca Mondin di Treviso e Antonio Vono di Soverato.

Quarto ufficiale Antonio Giua di Olbia.

Addetti al VAR Fabio Maresca di Napoli e Damiano Di Iorio di Vico.

CAGLIARI-GENOA: I CONVOCATI DI SEMPLICI

1 Aresti

2 Godin

3 Tripaldelli

4 Nainggolan

8 Marin

9 Simeone

10 Joao Pedro

14 Deiola

15 Klavan

17 Tramoni

18 Nandez

19 Asamoah

20 Pereiro

22 Lykogiannis

23 Ceppitelli

24 Rugani

25 Zappa

27 Cerri

28 Cragno

30 Pavoletti

31 Vicario

32 Duncan

33 Sottil

44 Carboni.