Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Lega Calcio, la risposta al Ministro Spadafora: “Le gare non verranno trasmesse in chiaro”

“Il quadro normativo lo impedisce”

La Redazione
Condividi su:

"Pur comprendendo e condividendo le finalità alla base della richiesta del Ministro Spadafora, volta, in un momento di massima emergenza per il Paese, a valutare la possibilità di consentire la libera fruizione televisiva del campionato di Serie A TIM, la Lega Serie A rileva che il quadro normativo vigente, e gli obblighi contrattuali già assunti, non consentono di potervi aderire". Così la Lega Calcio tramite l’agenzia ANSA in risposta alla richiesta del Ministro Spadafora di trasmissione in chiaro delle gare del prossimo turno del massimo campionato. 

Condividi su:

Seguici su Facebook