Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Nel regno digitale quali sono le nuove strategie multicanale per avere successo con l'ecommerce marketing?

Condividi su:

Il mondo dell'economia è stato sempre attento ai cambiamenti della società, agli usi e ai costumi di un popolo sin dai tempi antichi, proprio per questo il modo di vivere e di comunicare degli esseri umani è sempre strettamente collegato con le strategie di marketing che i venditori devono mettere in atto.

Nel regno digitale le varie ecommerce si scontrano l'una control'altra dando vita ad una battaglia a colpi di sconti e offerte per conquistare il maggior numero di clienti, migliorare le vendite ed ottenere successo. Potrebbe iniziare così un romanzo futuristico ambientato in questo periodo dove l'ecommerce marketing rappresenta il cuore dell'economia mondiale, seppur con un linguaggio romanzato, il contenuto della frase non sarebbe poi così lontano dalla realtà, anzi, la descriverebbe alla perfezione.

Il Web ha sancito un divario fra i negozi fisici e quelli virtuali, ma allo stesso tempo ha dato modo a tutti i venditori già esistenti di ampliare al massimo il proprio raggio d'azione.

Se chi possiede i negozi fisici deve affrontare i principali problemi di bilancio che riguardano i fatto riconnessi al magazzinaggio, alla logistica, agli stipendi degli operai o lavoratori che costituiscono il team e alle spese pubblicitarie dei canali media (Tv, radio, giornali), con l'ecommerce questi fattori spariscono quasi del tutto ma si aprono altre voci di bilancio da tenere in considerazione. Con il mercato digitale, il venditore dovrà considerare la prospettiva di essere presente in un'economia mondiale priva di confini, quindi attuare una strategia di marketing digitale attraverso numerosi canali, direzionare il marketing multicanale in diverse prospettive e calcolare il prezzo di vendita per migliorare le offerte e raggiungere più clienti possibili.

Cosa si intende per marketing multicanale?

Lo sviluppo delle strategie di marketing multicanale comprende una varietà di canali digitali attraverso cui è possibile, attraverso una logica coordinata e integrata, promuovere, vendere beni, merci o prodotti e servizi, in luoghi virtuali dove i clienti si informano ed effettuano acquisti. Fanno parte dei canali principali dove mettere in pratica il digital marketing: i social media, le app di messaggi, i blog, i siti web, le piattaforme di marketplace, l'email marketing, i cataloghi, le community online e altri canali specifici a seconda del settore.

Il social media marketing

Attuare una strategia di marketing multicanale di social media marketing sui principali social, come TikTok, Twitter, Instagram, YouTube, Facebook e Pinterest, è un'ottima mossa per essere onni presente sul web e differenziarsi dai competitor, ormai è indispensabile per ogni venditore. È fondamentale che ogni contenuto sia originale e interessante per il target di riferimento e che ogni canale funzioni in armonia ed equilibrio con l'idea di marketing del brand. I social media hanno messo a disposizione dei venditori e dei brand la funzione marketplace, con cui è possibile mettere in vendita i prodotti, aggiungendo valore alle piattaforme. Attraverso la condivisione delle foto, dei video e dei contenuti, è possibile creare dei veri e propri cataloghi.

I siti di marketplace più utilizzati

Ogni ecommerce non deve soltanto rivolgersi agli utenti attraverso i social, ma deve soprattutto essere presente sui siti di marketplace più importanti e utilizzati dagli utenti. Non c'è bisogno di presentazioni per Amazon e eBay, che sono diventati il cuore pulsante dell'economia digitale globale. Ma ogni ecommerce che vuole ottenere successo, non deve agire solo in maniera orizzontale, ma ampliare la sua offerta anche in direzione verticale scegliendo siti marketplace specifici orientati alla vendita del prodotto per categoria.

L'email marketing

Questa strategia di marketing rappresenta uno dei canali più arcaici, fra i primi a nascere con l'avvento di internet. Nonostante ciò, rappresenta ancora oggi una delle forme più efficaci di digital marketing, i motivi del suo successo sono semplici. Innanzitutto, attraverso l'email marketing è possibile personalizzare al massimo l'offerta, questo significa che un'ecommerce invierà una mail specifica al signor o allasignora XYZ per offrire una promozione, uno sconto, un regalo, far conoscere un nuovo prodotto. Attraverso questo canale, è possibile anche regalare le spese di spedizione. I costi di spedizione alti rappresentano il motivo principale per cui la maggior parte dei prodotti presenti in carrello non viene acquistata dai clienti.

Le community online e i feedback

Per aumentare maggiormente il volume degli affari di un'ecommerce, è necessario essere presenti in community online specifiche che trattano di un argomento relativo alla categoria del tuo brand, oppure valutano e si scambiano informazioni sui prodotti, merci o servizi specifici. I feedback sono fondamentali per ogni azienda, in quanto riesce ad avere un quadro chiaro dei problemi da risolvere. Le valutazioni del prodotto si trovano sui social, sui siti di marketplace e anche nelle community. Qui potrai avere una visione chiara su cosa migliorare e su quali sono i punti positivi che devi mantenere, potrai leggere i commenti reali dei tuoi clienti.

Condividi su:

Seguici su Facebook