Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Cagliari, Maran rinuncia a un mese di stipendio per aiutare il club

Gesto compiuto pure dallo staff dell'ex tecnico (Maran, Maraner e De Bellis), da Carli, Cossu, Zenga e il team della Primavera, tra cui Conti, Carta e Mereu

La Redazione
Condividi su:

L'ex tecnico del Cagliari Rolando Maran, esonerato nel mese di marzo dalla società rossoblu, ma ancora sotto stipendio fino al 2022, ha rinunciato a una mensilità (quella di aprile) per venire incontro al club in questo momento di difficoltà generale.

Insieme all'allenatore trentino, così come riportato da L'Unione Sarda, si sono aggiunti il match analyst Gianluca Maran, il vice Maraner e il preparatore atletico De Bellis.

Precedentemente, hanno intrapreso questo gran gesto di solidarietà pure il direttore sportivo Marcello Carli con il suo suo staff, tra cui Andrea Cossu, tutti i componenti dell’area tecnica, compresi quelli del settore giovanile tra cui Pierluigi Carta, Daniele Conti e Bernardo Mereu.  Anche il neo tecnico Walter Zenga ha seguito l'esempio dei suoi colleghi, mentre i giocatori non hanno ancora rinunciato allo stipendio. 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook