Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Cagliari, fumogeni fuori dallo stadio, Daspo a 20 ultras

In seguito a Cagliari-Crotone del 25 ottobre

La Redazione
Condividi su:

È arrivato il Daspo di gruppo per 20 ultras del Cagliari che il 25 ottobre scorso, in occasione di Cagliari-Crotone alla Sardegna Arena, erano scesi in piazza per una manifestazione non autorizzata e avevano acceso dei fumogeni e diversi giochi d'artificio all'esterno dello stadio, nell'area antistante la Curva nord dello stadio. Come riportato dall'ANSA, il nutrito gruppo di tifosi ha anche scandito cori di incitamento alla squadra e frasi offensive nei confronti dei poliziotti.

Per la manifestazione e per il lancio o utilizzo di materiale pericoloso, oltraggio a Pubblico Ufficiale, erano stati anche denunciati all'Autorità Giudiziaria dalla Digos. Su 7 dei 20 sostenitori, poichè recidivi, è stato applicato un Daspo dai 5 ai 6 anni con obbligo di presentazione agli Uffici della Polizia per un periodo da 1 a 4 anni. Per gli altri 13 ultras invece Daspo per la durata da 2 a 5 anni.

Inoltre, avranno il divieto, nelle gare giocate in casa dal Cagliari, sia nelle 24 ore precedenti che nelle 24 ore successive allo svolgimento del match, di accedere ad una serie di strade e luoghi. 

Condividi su:

Seguici su Facebook