Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

I precedenti dell'Arbitro Calvarese con Cagliari e Genoa

Sardi che non vincono dal 2013, Grifone una sola vittoria

Condividi su:

A dirigere Genoa-Cagliari, match della 23esima giornata di campionato che andrà in scena a Marassi per le 15.00 di domani, è stato scelto il Sig. Gianpaolo Calvarese della sezione di Teramo.

Il primo precedente con i sardi risale al maggio del 2009: si tratta della storica vittoria contro l’Inter per 2-1, con i gol che portano i nomi di Cossu e Acquafresca. Sempre quell’anno, a settembre, arriva il secondo successo con Calvarese: 1-0 in casa del Bari, rete di Nené. Nel 2012 è invece la Fiorentina a trionfare, e lo fa con un sonoro 4-1. Nel maggio del 2013 il Cagliari strappa un punto in casa della Juve campione d’Italia grazie a un coast to coast da leggenda di Victor Ibarbo, e se non fosse per Vucinic si tornerebbe in Sardegna con i 3 punti in tasca.

Nella stagione 2013/14 si torna a vincere, e lo si fa grazie a una doppietta del capitano Daniele Conti contro il Torino. L’anno dopo c’è ancora la Fiorentina, e finisce quasi come la prima volta: 4-0, ma davanti al pubblico isolano. Prima della retrocessione in B si pareggia all’Olimpico contro il Toro: vantaggio illusorio di  Godfred Donsah, un minuto dopo El Kaddouri per i granata fa 1-1.

Una volta risaliti in Serie A, arriva un’impressionante filotto di sconfitte sotto la direzione di Calvarese: Napoli e Juventus fanno 5-0 e 0-2, vince anche il Torino 2-1, poi ancora Juve (0-1) e infine il Parma, la scorsa stagione, che si impone 2-0.

Il bilancio complessivo del fischietto di Teramo con il Cagliari è di 12 confronti: 3 vittorie, 2 pari e 7 sconfitte, con 9 gol realizzati e 24 subiti.

Per quanto riguarda invece il Genoa, i precedenti con Calvarese sono 11: una sola vittoria per il Grifone, 5 pari e 6 sconfitte.

Condividi su:

Seguici su Facebook