Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Top Under 23, brilla la stella di Donsah. I numeri

Il giovane centrocampista rossoblù costantemente tra i migliori giovani della serie A

Condividi su:

Ha passato la prima parte della stagione per lo più tra la panchina e la tribuna. Con Zdenek Zeman ha visto poco il campo e va dato atto a Gianfranco Zola di averne fatto uno dei punti fermi del suo Cagliari. E lui, Godfred Donsah, ha ripagato la fiducia del tecnico di Oliena ed ora è una delle poche note liete in questo periodo molto negativo della squadra rossoblù. 

Così giovane, eppure già al centro dell’attenzione degli addetti ai lavori: dell’interesse di diversi club stranieri, in particolare quelli inglesi, si è già parlato, ma ora il riconoscimento per questo ragazzo ghanese arriva anche dalla regina delle testate nazionali italiane, la Gazzetta dello Sport.

Il quotidiano stila infatti ogni settimana la classifica dei migliori giovani del nostro campionato e il diciottenne rossoblù è stabilmente nella rosa dei nomi (il quotidiano tiene in considerazione diversi fattori: le presenze, le partite effettivamente valutate, il trend e i voti minimo e massimo dati dal quotidiano stesso). Il gioiellino rossoblù risulta così al nono posto con una media di 6,33 (il primo della classifica è il palermitano Dybala con un voto medio di 6,56), 16 gare disputate ma solo 12 valutate.

In più, il ghanese è, con i suoi 18 anni, uno dei due giocatori più giovani di questa classifica: con lui c’è Kingsley Coman. Il centrocampista della Juventus ruba lo scettro di “più giovane” al rossoblù per una sola settimana: Donsah, infatti, è nato il 7 giugno 1996 mentre il bianconero è nato esattamente sei giorni più tardi.

Tra qualche settimana, probabilmente, in questa classifica qualche altro rossoblù potrebbe fare la sua comparsa: le prestazioni di Paul - José M’Poku non sono, infatti, passate inosservate (questi i voti che la Gazzetta gli ha attribuito finora: 6,5 – 6 – 6,5 – 6,5).

Condividi su:

Seguici su Facebook