Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Cagliari, quanti giocatori andati a segno! Ma c’è chi ha fatto ancora meglio

Ecco la classifica dei giocatori andati in gol finora nel torneo cadetto

Condividi su:

Il Cagliari, grazie alla vittoria sul Modena e alla contemporanea sconfitta del Cesena, guida la classifica di Serie B con 26 punti, seguito dal Crotone, vittorioso nel Monday Night contro l’Avellino, con 24 punti.

I rossoblù, nonostante abbiano finora segnato il maggior numero di reti (ben 24, 3 in più rispetto a Crotone e Cesena), non sono al comando per quanto concerne il numero di giocatori andati a segno.

Al primo posto di questa speciale classifica, dopo 12 giornate di campionato, c’è infatti il Crotone. Nella compagine allenata da Juric sono andati in gol ben 11 giocatori: 4 reti per Budimir e Ricci, 3 per Stoian e Torromino e 1 per Balasa, Capezzi, Claiton, Salzano, Tounkara, Yao Guy e Zampano.

Cagliari e Cesena hanno invece registrato 10 marcatori differenti. Per i sardi sono andati a segno Farias (6 gol)  Giannetti e Sau (4) Di Gennaro, Joao Pedro e Melchiorri (2), Balzano, Ceppitelli, Deiola e Pisacane (1); nel Cesena (da considerare un’autorete), hanno realizzato 4 reti Ragusa, 3 Ciano e Garritano, 2 Djuric, Perico e Sensi e 1 Cascione, Kessie, Konè e Magnusson.

Segue il Latina con 9 giocatori a centrare il bersaglio (14 gol totali).

8 marcatori per Livorno (18 reti, 6 di Vantaggiato), Novara (13 gol), Spezia (14 realizzazioni), Trapani (17 reti), Avellino (18 gol) e Ternana (13 marcature).

7 per Bari (14 gol totali), Vicenza (16 reti, più della metà realizzate da Raicevic, 5, e Giacomelli, 4), Virtus Entella (9 segnature), Salernitana (13 reti) e per il fanalino di coda Como (12 gol).

Appena 6 giocatori andati in gol per Pescara (da registrare però le 6 reti di Lapadula su 16 totali), Brescia (6 gol di Geijo su 17), Modena (9 reti) e Ascoli (10)

Chiudono la speciale classifica la Virtus Lanciano (5 marcatori e 8 segnature), il Perugia del “catenacciaro” Bisoli, con appena 4 uomini andati in rete (su 8 totali) e la Pro Vercelli, con soli 3 giocatori a trovare la via del gol.

Di seguito l'elenco dei marcatori squadra per squadra:

Cagliari (24 reti): 6 Farias - 4 Giannetti e Sau - 2 Di Gennaro, Joao Pedro, Melchiorri - 1 Balzano, Ceppitelli, Deiola, Pisacane    

Crotone (21 reti): 4 Budimir e Ricci - 3 Stoian e Torromino - 1 Balasa, Capezzi, Claiton, Salzano, Tounkara, Yao Guy, Zampano    

Cesena (21 reti - 1 autogol): 4 Ragusa - 3 Ciano e Garritano - 2 Djuric, Perico, Sensi - 1 Cascione, Kessie, Konè, Magnusson  

Bari (14 reti - 1 autogol): 3 De Luca, Maniero e Valiani - 1 Defendi, Donati, Rada, Sansone  

Livorno (18 reti): 6 Vantaggiato - 4 Pasquato - 3 Fedato - 1 Aramu, Calabresi, Ceccherini, Comi, Jelenic 

Novara (13 reti): 3 Evacuo e Galabinov - 2 Gonzalez - 1 Faragò, Manconi, Poli, Troest, Viola  

Pescara (16 reti): 6 Lapadula - 4 Caprari - 3 Memushaj - 1 Benali, Forte, Valoti   

Vicenza (16 reti): 5 Raicevic - 4 Giacomelli - 2 Galano e Gatto - 1 Cinelli, Gagliardini, Vita  

Brescia (17 reti - 1 autogol): 6 Geijo - 3 Morosini - 2 Abate, Caracciolo, Kuplaz - 1 Embalo  

Spezia (14 reti): 3 Catellani - 2 Brezovec, Calaiò, Nenè, Situm - 1 De Las Cuevas, Migliore, Postigo  

Trapani (17 reti - 1 autogol): 4 Citro - 3 Coronado e Scognamiglio - 2 Torregrossa - 1 Barillà, De Vita, Nadarevic, Scozzarella      

Latina (14 reti): 3 Acosty - 2 Ammari, Brosco e Olivera - 1 Corvia, Dumitru, Minala, Scaglia, Schiattarella  

Perugia (8 reti): 3 Ardemagni e Del Prete - 1 Di Carmine, Fabihno    

Virtus Entella (9 reti): 2 Caputo e Costa Ferreira - 1 Masucci, Pellizzar, Petkovic, Sestu, Troiano  

Pro Vercelli (8 reti - 3 autogol): 3 Castiglia - 1 Gatto, Marchi

Avellino (18 reti - 1 autogol): 5 Trotta - 3 Insigne e Mokulu - 2 Arini e Jidayi - 1 Bastien, Gavazzi, Tavano 

Ternana (13 reti): 3 Falletti - 2 Belloni, Ceravolo e Furlan - 1 Avenatti, Dugandzic, Gonzalez, Valjent   

Modena (9 reti): 3 Stanco - 2 Mazzarani -1 Belingheri, Galloppa, Olivera, Rubin    

Salernitana (13 reti): 5 Gabionetta - 2 Coda e Franco - 1 Bovo, Donnarumma, Schiavi, Troianiello     

Ascoli (10 reti): 3 Giorgi - 2 Perez e Petagna - 1 Antonini, Cacia, Jankto     

Virtus Lanciano (8 reti): 3 Piccolo - 2 Ferrari - 1 Di Matteo, Lanini, Mammarella     

Como (12 reti - 1 autogol): 3 Ganz - 2 Ebagua e Sbaffo - 1 Bentiveglia, Bessa, Cassetti, Gerardi    
 

Condividi su:

Seguici su Facebook