Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Cagliari, boom di spettatori al Sant’Elia: è terzo posto nella speciale classifica

Ottima quantità di pubblico allo stadio cagliaritano, secondo come media solo a Bari e Cesena

Condividi su:

Il Cagliari, reduce dalla netta vittoria in quel di La Spezia, affronterà nella prossima giornata del campionato di B l’Ascoli. Tra le mura amiche i rossoblù non hanno mai perso: nei primi 7 incontri in terra sarda sono giunti altrettanti successi.

Al Sant’Elia il pubblico, caricato dalla prospettiva di risalire immediatamente in massima serie, è certamente l’uomo in più della compagine guidata da mister Rastelli: i tifosi cagliaritani popolano lo stadio, terzo finora per numero di spettatori. Cifre che, tuttavia, non soddisfano appieno il presidente Tommaso Giulini, il quale, considerato il filotto di 7 successi consecutivi casalinghi, vorrebbe vedere l'impianto colmo in ogni ordine di posto.

Al primo posto, largamente al comando in questa speciale classifica, c’è il Bari: al San Nicola la media in 7 match disputati è pari a 20.742 supporters: niente male davvero per il campionato cadetto.

Segue il Cesena, con una media di 12.158 spettatori in 7 partite. 

Il Cagliari è al terzo posto, con una media di 11.618 tifosi in 7 gare.

Segue la Salernitana, con 11.544. Più staccati il Perugia, con una media di 9.499, il Pescara (7.579), il Vicenza (7.578), lo Spezia (7.425) e via dicendo.

Questo il numero di spettatori allo Stadio Sant’Elia partita per partita:

Cagliari-Crotone: 13.646 

Cagliari-Avellino: 11.000

Cagliari-Latina: 10.200

Cagliari-Cesena: 12.670

Cagliari-Trapani: 9.800

Cagliari-Vicenza: 13.000

Cagliari-Modena: 11.010

Condividi su:

Seguici su Facebook