Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Cinelli, il sedicesimo

Il Cagliari si conferma cooperativa del gol: l’ex capitano del Vicenza è il sedicesimo giocatore diverso dei sardi ad andare in rete

Condividi su:

Nel campionato cadetto di quest’anno, indubbiamente a tenere banco è la sfida a distanza tra Cagliari e Crotone. La sfida non riguarda solo i punti guadagnati in classifica e la corrispondente posizione in graduatoria.

Le due squadre, guidate rispettivamente da Rastelli e Juric, si contendono anche il primato di aver mandato in gol più giocatori diversi. Entrambi i roster hanno 16 marcatori diversi all’attivo.

Nell’ultimo match contro il Vicenza, i sardi hanno aggiornato il loro score con Cinelli, il quale ha realizzato il suo primo gol cagliaritano da ex della gara, nonché il 56° per la compagine rossoblù che detiene l'attacco più prolifico della serie cadetta.

In questa speciale graduatoria, il giocatore rossoblù che ha realizzato più gol a questo punto del campionato è Diego Farias. Il numero 17 brasiliano è il capocannoniere della squadra con 12 reti (e 10 assist). Nel reparto offensivo, Rastelli può contare anche sui 8 gol di Federico Melchiorri (andato a segno a Vicenza nell’ultimo turno), oltre ai 7 gol realizzati da Joao Pedro, i 6 di Giannetti, i 5 di Sau e alle 2 marcature (e 2 assist) di Alberto Cerri. Tuttavia l’attacco non è l’unico settore a cui il Cagliari ha fatto affidamento per andare in gol: infatti anche il centrocampo e la difesa sono stati coinvolti.

Nella linea difensiva sono andati a segno una volta Salamon, Ceppitelli, Balzano e Pisacane. A metà campo è Davide Di Gennaro colui che realizzato più reti (tre gol per l’ex regista del Vicenza), due quelle del colombiano Andrès Tello mentre una realizzazione per Cinelli, Deiola e Fossati.

Numeri da record, che testimoniano come nel Cagliari ci sia una vera e propria cooperazione tra i vari reparti e che permette a tutti i giocatori di essere protagonisti e di andare anche con una buona continuità alla ricerca del gol.

Condividi su:

Seguici su Facebook