Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La scheda dell'Arbitro Abisso: il giovane imprenditore di Palermo dai 440 cartellini

Classe 1986, 30 gare dirette in Serie B ed una carriera iniziata 17 anni fa

Condividi su:

Il match tra Modena e Cagliari, valido per la 33^ giornata del campionato cadetto, sarà diretta dal signor Rosario Abisso di Palermo. Il fischietto palermitano, classe 1986, è un imprenditore e possiede un negozio di arrendamento nel centro di Palermo.

Ha diretto 30 partite nel torneo di Serie B. La sua partita d’esordio nella cadetteria è stata Modena-Cittadella (1-1) del 1°settembre 2014. Al suo attivo, ha anche tre direzioni nella massima serie: Chievo-Torino (0-0) del 6 gennaio 2015, Udinese-Sassuolo (0-1) del 24 maggio 2015 e Chievo-Empoli (1-1) del 17 gennaio 2016. Il suo debutto assoluto come arbitro, però, risale a 17 anni fa, quando diresse una partita del campionato Giovanissimi tra Fortitudo e Panormus.  Nella sua carriera, Abisso ha tirato fuori il cartellino giallo 421 volte, 15 espulsioni per somma di ammonizioni, 19 cartellini rossi diretti e ha assegnato 14 calci di rigore.

I precedenti di Abisso con le due squadre

MODENA

Le strade degli emiliani e del fischietto siciliano si sono incrociate due volte. La prima fu il 1°settembre 2014, quando il Modena affrontò il Cittadella (gara che, come detto nell’introduzione, terminò 1-1 e che vide l’esordio nella cadetteria dell’arbitro palermitano). Il secondo precedente è datato invece 3 marzo 2015, in occasione del match tra Brescia-Modena 0-1.

CAGLIARI

Anche per i rossoblù sono due i precedenti con il direttore di gara Abisso. Entrambi risalgono a questa stagione. Il primo è datato 9 dicembre 2015, in occasione di Virtus Lanciano-Cagliari 1-3. Il secondo precedente è stato il 21 febbraio 2016, quando il Cagliari batté in rimonta per 2-1 al Sant’Elia il Pescara di Massimo Oddo.

Condividi su:

Seguici su Facebook