Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

POKER ROSSOBLÙ, SPAL SCONFITTA

La Primavera di Agostini vince 4-2 contro i biancoazzurri: reti di Koufalidis, Luvumbo (doppietta) e Yanken

Redazione Blog Cagliari Calcio
Condividi su:

21^ giornata del campionato Primavera 1, Cagliari e SPAL vanno in campo per perseguire obbiettivi opposti, i rossoblù infatti stazionano nelle zone alte della classifica mentre i biancozzurri lottano per non retrocedere. Calcio d'inizio fissato alle 14:30.

LA CRONACA

I rossoblù creano una buona occasione al 10' con Tramoni trovando però un'ottima risposta di Rigon. Al 14' Masala strappa e si presenta in area concludendo col mancino senza colpire la porta. La SPAL fiuta il pericolo e va in vantaggio al 22': Boccia serve Wilke in profondità e quest'ultimo infila D'Aniello col sinistro. Il Cagliari pareggia al 29' grazie ad un'azione personale di Luvumbo trasformata da Kourfalidis a porta sguarnita. Pochi minuti dopo, precisamente al 36', i sardi mettono la freccia con Luvumbo: l'angolano riceve sulla trequarti e penetra in area, salta Nador e infila il pallone in rete sul primo palo. La prima frazione termina senza ulteriori emozioni sul parziale di 2-1 in favore dei padroni di casa.

La ripresa si apre con il gol del pareggio della SPAL: Astrand regala il pallone a Noireau dentro l'area, lo spallino si gira e batte D'Aniello con una conclusione precisa. A quel punto il Cagliari non ci sta e si riversa in avanti creando diverse potenziali occasioni, oltre alla chance trasformata in rete da Luvumbo al 60' che vale il 3-2: Yabre perde ingenuamente il pallone e il giovane attaccante batte ancora Rigon. Nel finale del match i due tecnici operano una serie di cambi ed il Cagliari chiude la sfida al 91' con Yanken su suggerimento di Sulis. Il match termina in seguito a quattro minuti di recupero sul risultato finale di 4-2 per il Cagliari.

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook