Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

PARI IN RIMONTA

Il Cagliari Primavera pareggia 2-2 con la Sampdoria rimediando ad un doppio svantaggio firmato Di Stefano

Condividi su:

23^ giornata del campionato Primavera 1, il Cagliari scende in campo ALLE 13:00 ad Asseminello - contro la Sampdoria - per riscattare la sconfitta subita a Sassuolo e dare seguito alla propria positiva stagione. 

LA CRONACA

La Sampdoria parte forte creando la prima occasione della partita al 7' con Di Stefano al quale D'Aniello si oppone bene due volte. Il Cagliari risponde al 13' con Masala, innescato da Tramoni, ma Saio risponde presente. Al 28' i sardi si vedono annullare un gol per un presunto fallo in attacco di Yanken che ha fatto esplodere le proteste della panchina. Due minuti dopo la Samp passa: Conti perde palla, Paoletti serve Di Stefano al limite dell'area e quest'ultimo scarica in porta un diagonale chirurgico che batte D'Aniello. I blucerchiati, sull'onda dell'entusiasmo, raddoppiano al 46': D'Aniello commette un errore clamoroso non stoppando un retropassaggio di Obert e Di Stefano timbra la propria personale doppietta col più facile dei gol. La prima frazione termina poco più tardi sul parziale di 0-2 per gli ospiti.

Nella ripresa il Cagliari entra in campo con maggiore convinzione e al 58' accorcia le distanze dalla Samp con una rete di Palomba: Tramoni si libera in bello stile e calcia col mancino, Saio respinge corto ed il difensore arriva prima di tutti e ribatte in rete. Con lo svantaggio dimezzato i rossoblù iniziano a credere nella rimonta che effettivamente si concretizza al 67': Kourfalidis si mette in proprio e realizza un gol meraviglioso che vale il 2-2. Gli ultimi venti minuti della gara sono pregni di agonismo e contatti, latitano invece le azioni da rete degne di nota. La partita termina così dopo 7 minuti di recupero sul punteggio di 2-2, per la Sampdoria doppietta di Di Stefano, per il Cagliari reti di Palomba e Kourfalidis.

IL TABELLINO DI CAGLIARI-SAMPDORIA

MARCATORI: 30', 45'+1' Di Stefano (S), 58 Palomba (C), 69' Kourfalidis (C)

CAGLIARI: D'Aniello; Sulis (dal 75' Zallu), Palomba, Obert, Astrand; Cavuoti, Conti (dal 75' Carboni), Kourfalidis; Tramoni, Yanken (dal 70' Luvumbo), Masala (dal 48' Pulina). A disp. Fusco, Iovu, Del Pupo, Corsini, Caddeo, Schirru, Murru, Secci (all. Agostini).

SAMPDORIA: Saio; Somma (dal 64' Sepe), Villa, Bonfanti (dall'80' Bianchi), Migliardi; Malagrida (dall'80' Polli), Paoletti, Yepes, Pozzato (dal 75' Bontempi); Montevago, Di Stefano. A disp. Tantalocchi, Samotti, Dolcini, Chilafi, Leonardi, Porcu, Bonavita, Musso (all. Tufano).

ARBITRO: Sig. Luca Cherchi sez. di Carbonia

AMMONITI: Conti (C), Montevago (S), Bianchi (S), Villa (S), Paoletti (S).

Condividi su:

Seguici su Facebook